Registro regionale delle manifestazioni storiche: le Rievocazioni di febbraio 2018

 Festa di Sant'Agata

Come previsto dal calendario annuale delle manifestazioni storiche del Veneto, sono due le iniziative organizzate nel mese di febbraio.

  • Festa di Sant’Agata – Dal 2 al 18 febbraio 2018 ad Arzignano (VI)
    La manifestazione è iscritta al n. 28 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione di Volontariato Sant’Agata, rievoca la liberazione di Arzignano: era il 5 febbraio 1413 quando gli Ungari, che assediavano il Castello, decisero di andarsene per intercessione di Sant’Agata, morta (martire) nella sua città natale, Catania, proprio in quel giorno ma dell’anno 251.
    Ogni anno, in occasione della ricorrenza, viene effettuata una processione votiva con in testa il Sindaco e le autorità e a seguire tutto il paese, che dalla rocca scaligera di Castello giunge alla frazione di Tezze.
    I diciottenni marciano in coppia in abito d’epoca del 1400 e sulle spalle trasportano la statua della santa in processione.
    Programma Festa di Sant’Agata 2018 [file ipg – 323 Kb]

    Festa di Sant’Agata

  • Chiamata di Marzo – Dal 16 al 28 febbraio 2018 a Recoaro Terme (VI)
    La manifestazione è iscritta al n. 34 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Ciamar Marso, ricorda la celebrazione festosa dell’uomo nei confronti della primavera e del risveglio della natura.
    Ogni due anni sfilano 70 carri rappresentativi delle varie contrade del paese, per mantenere viva la tradizione delle radici cimbre, gli usi e i costumi, portati avanti da più di mille figuranti come avveniva fino agli anni ’20 del secolo scorso, dove centinaia di pastori, mandriani, contadini, e le loro famiglie scendevano in paese, assieme ai propri animali.
    Programma Chiamata di Marzo 2018 [file pdf – 760 Kb]

    Chiamata di Marzo

Il Registro delle manifestazioni storiche di interesse locale che si svolgono sul territorio regionale del Veneto è stato istituito con legge regionale 8 novembre 2010, n. 22 “Interventi per la valorizzazione delle manifestazioni storiche e palii”.

Per approfondimenti visita la pagina dedicata al Registro Regionale delle Manifestazioni storiche di interesse locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *