Piani di intervento in materia di politiche giovanili

La Regione del Veneto ha approvato le disposizioni attuative e i relativi criteri per la presentazione della proposta per individuare il soggetto al quale affidare l’attività di coordinamento e monitoraggio dei “Piani di intervento in materia di politiche giovanili”.
Possono presentare la domanda di contributo soggetti pubblici e di diritto privato, vale a dire società, incluse le cooperative, enti e/o altri operatori economici che attestino una adeguata competenza nei seguenti ambiti:

• temi specifici del Piano di intervento
• studio ed analisi delle politiche giovanili
• monitoraggio quali-quantitativo di programmi e interventi di sistema
• sostegno e promozione dei processi collegati in rete

La domanda di partecipazione ed il relativo progetto dovranno essere presentati, secondo le modalità previste dall’avviso, entro le ore 20:00 del trentesimo giorno dalla pubblicazione del provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Per saperne di più clicca qui 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.