Lavoro e disabilità

Al fine di favorire l’occupazione delle persone con disabilità la Giunta regionale con la DGR 184 del 22 febbraio 2019 ha previsto che saranno riconosciuti importanti incentivi ai datori di lavoro che assumeranno tali persone, che saranno rimborsate le eventuali spese che gli stessi sosteranno per adattare i posti di lavoro e che saranno finanziate le spese di residenzialità per tutti i disabili che parteciperanno ai corsi per la qualifica di centralinista non vedente.

Le richieste di agevolazione devono essere presentate utilizzando esclusivamente i formulari reperibili al seguente link www.regione.veneto.it/web/lavoro/legge-68.

Come fare
I cittadini disabili devono in primo luogo assicurasi di avere una certificazione di invalidità. Gli invalidi del lavoro la possono ottenere tramite l’INAIL, gli invalidi civili devono rivolgersi all’INPS. Quindi occorre recarsi nel Centro per l’impiego nel quale si ha il domicilio e richiedere l’iscrizione all’elenco della legge 68/1999 al quale le aziende fanno riferimento.

Le aziende che intendono assumere disabili con gravità superiore al 66% devono avere prima stipulato una convenzione con i Centri per l’impiego.
Eventuali informazioni possono essere richieste alla Direzione Lavoro tel. 041/2795327, lavoro@regione.veneto.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.