Imprese: contributi per progetti di ricerca

Finanziare la realizzazione di percorsi di ricerca applicata a carattere altamente innovativo che mirino a incrementare l’interazione tra sistema universitario e sistema produttivo regionale in modo da ridurre la distanza tra ricerca accademica e fabbisogni d’innovazione e sviluppo tecnologico delle imprese del territorio.

È questo l’obiettivo del bando “La ricerca a sostegno della trasformazione aziendale – Innovatori in azienda” con cui la Regione del Veneto – nell’ambito del POR FSE 2014-2020 – finanziaassegni di ricerca a favore dei ricercatori degli Atenei e Centri di ricerca veneti.

Gli Atenei, gli enti e le istituzioni accreditate – o in fase di accreditamento – nell’ambito della formazione superiore possono presentare progetti di ricerca, anche in mobilità interregionale e transnazionale, in uno dei 4 ambiti di specializzazione individuati dalla Regione del Veneto: Smart Agrifood, Sustainable Living, Smart Manufacturing, Creative Industries.

Destinatari degli assegni di ricerca sono giovani di età non superiore a 35 anni, disoccupati o inoccupati con diploma di laurea (corso di studi di durata non inferiore a 4 anni) o di laurea specialistica/magistrale interessati a svolgere attività di ricerca applicata nelle aziende partner.

Le risorse complessive ammontano a 4 milioni di euro. Le domande di contributo devono essere presentate entro il 10 aprile 2018 secondo le modalità indicate nel bando, e relativi allegati, pubblicato sul sito www.regione.veneto.it, dove è possibile trovare tutte le informazioni necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.