Il nuovo ospedale di Padova: una storia infinita?

ospedale di Padova

Dopo l’approvazione del Consiglio Regionale del mio emendamento, in sede di approvazione del bilancio 2016 – 2018, che stanzia 100 milioni di euro (50 per l’anno 2017, 50 per l’anno 2018) in aggiunta ai 50 già stanziati per la realizzazione del nuovo polo ospedaliero di Padova e vista la “dimenticanza” della Giunta e della maggioranza di provvedere alla copertura finanziaria come già fatto nei bilanci precedenti, qualche dubbio viene sulle reali volontà di realizzare l’opera.

Ritengo allora di pubblicare, a puntate, ovviamente in maniera riassuntiva, la storia del “nuovo Ospedale di Padova”  attraverso gli atti e i documenti degli ultimi dieci anni.

Non c’è stato giorno in questi anni senza che non ci sia qualche notizia, intervento o esternazione  su un’opera che tutti a parole dicono di volere, perché fondamentale per il futuro della medicina e della Università di Padova e del Veneto, ma che nella realtà dei fatti è ancora lontana dal vedere un lieto fine, anzi un buon inizio.

Credo quindi sia opportuno dare qualche informazione in più sulla realtà dei fatti e su quanto è finora stato fatto.

 

1^ Puntata

Parte 1- legislatura regionale 2005 – 2010 Galan Presidente

29 dicembre 2006la storia ha inizio

Con una delibera del Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova ha inizio l’iter che riguarda il nuovo ospedale di Padova.

Infatti, viene inviata al Presidente della Regione Veneto la “richiesta di inserimento nel processo di programmazione ospedaliera dell’ipotesi di costruzione di un nuovo Ospedale da realizzare per le finalità assistenziali, di didattica e di ricerca della Scuola di Medicina di Padova”.

 

2^ Puntata

5 giugno 2007la Regione dà il via libera al nuovo ospedale di Padova

Con deliberazione n. 1697 (+ allegato A) la Giunta regionale delibera di “approvare la previsione della realizzazione del nuovo Ospedale dell’Azienda Ospedaliera di Padova”.

 

3^ Puntata

16 dicembre 2008: il progetto prende forma

Con deliberazione n. 3918 (+ allegato A) la Giunta Regionale delibera di “approvare il documento preliminare strategico per la realizzazione del nuovo Ospedale e la predisposizione di una bozza di un accordo di programma fra la Regione Veneto, l’Azienda Ospedaliera di Padova, l’Università di Padova e il Comune di Padova”.

 

4^ Puntata

23 marzo 2010ci siamo! Esiste un documento con un progetto e uno studio di fattibilità

Con deliberazione n. 903 (+ allegato A) la Giunta Regionale approva un documento con le “procedure per la realizzazione del Nuovo Polo della Salute di Padova”.

Il documento descrive l’iter e gli atti adottati dai vari enti coinvolti fino alla approvazione del documento con lo studio di fattibilità.

 

5^ Puntata

Parte 2 – Legislatura regionale 2010 – 2015 Zaia Presidente
3 agosto 2011: si decide, in via definitiva, la scelta di realizzare un nuovo ospedale

La Giunta regionale approva la deliberazione n. 1367 “Realizzazione del nuovo ospedale di Padova: presa d’atto del piano di fattibilità, indicazione della soluzione prescelta ed adempimenti conseguenti”.

In particolare “…con nota prot. N. 103716 del 2 marzo 2011 il Segretario regionale per la Sanità ha istituito un gruppo di lavoro denominato “Gruppo di lavoro per l’analisi del project financing relativo al Nuovo Polo della Salute di Padova” finalizzato ad approfondire i vari aspetti finanziari, strutturali, tecnologici ed operativi, oltre alle eventuali criticità del progetto relativo al nuovo polo della salute di Padova.

Detto gruppo ha elaborato il documento avente per oggetto il Piano di fattibilità per il nuovo ospedale di Padova. Il piano ha preso in considerazione tre possibili soluzioni alternative, rispetto alla soluzione denominata “Patavium” approvata con Dgr 3918 del 16/12/2008, che sono le seguenti:

  1. il mantenimento della struttura esistente;
  2. la ristrutturazione e razionalizzazione dell’ospedale esistente;
  3. la realizzazione di un nuovo ospedale in un nuovo sito, in sostituzione della struttura attuale;

….. Si ritiene inoltre di proporre all’approvazione della Giunta Regionale, tra le possibili soluzioni alternative individuate ed elencate in precedenza, quale prescelta, la n. 3 ovvero “La realizzazione di un nuovo ospedale in un nuovo sito, in sostituzione della struttura attuale”.

 

6^ Puntata

12 giugno 2012il cammino procede

Con deliberazione n. 1131 la Giunta regionale approva il documento integrativo al piano di fattibilità del nuovo ospedale di Padova …. Concernente i punti b.1) individuazione dell’area, b.2) stima di massima dell’intervento, b.3) individuazione delle fonti di finanziamento e dello strumento giuridico prescelto per la realizzazione della struttura, b.5) destinazione e valorizzazione della struttura esistente, della bozza di Accordo di Programma.

 

7^ Puntata

26 febbraio 2013: si procede a reperire le risorse nazionali

Con deliberazione n. 239 (con allegato A e allegato B) la Giunta regionale procede alla “presa d’atto del verbale dell’incontro del Comitato Scientifico, tenutosi in data 7 dicembre 2012, alla presa d’atto del verbale dell’incontro del Comitato Scientifico, tenutosi in data 7 febbraio 2013 e si approva di iniziare l’iter amministrativo finalizzato all’ammissione al finanziamento dell’opera ai sensi dell’art. 20 della L. n. 67 del 11 marzo 1988”.

 

8^ Puntata

5 luglio 2013il percorso prosegue spedito

Con deliberazione n. 1169 la Giunta regionale procede alla “presa d’atto della sottoscrizione avvenuta in data 2 luglio 2013 dell’Accordo ex art. 15 della L. n. 241/1990 per la realizzazione del nuovo Polo della salute di Padova e si individuano i provvedimenti conseguenti e successivi per la prosecuzione dell’iter realizzativo”.

 

9^ Puntata

13 giugno 2014arriva Bitonci e cambia le carte in tavola

Comunicazione ufficiale della Regione Veneto alla nuova amministrazione comunale di Padova che informa sullo stato del procedimento rispetto al nuovo polo della Salute di Padova.

 

10^ Puntata

25 luglio 2014Bitonci dice no a Padova ovest

Comunicazione del Comune di Padova, che invia alla Regione una “relazione di sintesi sullo studio per la rigenerazione dell’ospedale esistente, al fine di una riconsiderazione sulle ipotesi di ubicazione per la realizzazione del nuovo ospedale”, il tutto completo di planimetrie.

 

11^ Puntata

28 luglio 2014: a fronte della volontà del Comune di Padova di realizzare il nuovo ospedale sul vecchio, l’obiettivo è prendere tempo

Costituzione comitato di coordinamento per la realizzazione del nuovo polo della salute di Padova.

Verbale del Comitato, slide del Comitato e slide della relazione del Dott. Mantoan.

 

12^ Puntata

3 novembre 2014: definitivo abbandono della localizzazione di Padova ovest e dell’accordo di programma precedentemente sottoscritto

Comitato di coordinamento per la realizzazione del nuovo polo della salute di Padova. Scarica il verbale del Comitato, la relazione del Sindaco di Padova e le osservazioni dell’Università degli Studi di Padova.

 

13^ Puntata

28 novembre 2014discussione su comparazione Padova ovest / Padova est, altra presa di tempo!

Riunione degli enti sottoscrittori dell’accordo di marzo 2010 per la realizzazione del nuovo polo della salute di Padova. Verbale completo dell’incontro, relazione della Provincia di Padova, dell’Università degli Studi di Padova e del Comune di Padova.

 

14^ Puntata

Parte 3 legislatura regionale 2015 – Zaia Presidente

29 ottobre 2015si abbandona il sito Padova ovest!!!

Comitato di coordinamento per la realizzazione del nuovo polo della salute di Padova. Verbale.

 

15^ Puntata

16 dicembre 2015: comparazione tra le aree Padova ovest / aeroporto / Padova est

Comitato di coordinamento per la realizzazione del nuovo polo della salute di Padova. Leggi il verbale.

 

16^ e Ultima Puntata

2 febbraio 2016: sintesi analisi comparativa delle aree; si sceglie di realizzare il nuovo ospedale a Padova est!

Comitato di coordinamento per la realizzazione del nuovo polo della salute di Padova con relazione dell’Azienda Ospedaliera di Padova concernente l’analisi comparativa delle aree.