Fondo per il Contrasto alla Povertà Educativa Minorile – Bando Ricucire i Sogni

Il Fondo per il Contrasto della Povertà Educativa Minorile è un’iniziativa nazionale frutto di un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate dall’Acri, il Forum del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, nel giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione Con il Sud.

Il Fondo ha visto ad oggi il varo di cinque bandi:

Bando Infanzia (0-6 anni): si propone di ampliare e potenziare i servizi educativi e di cura dei bambini di età compresa tra 0 e 6 anni con un focus specifico su bambini, famiglie vulnerabili o che vivono in contesti territoriali disagiati. L’obiettivo viene perseguito attraverso il miglioramento della qualità, dell’accesso, della fruibilità, dell’integrazione e dell’innovazione dei servizi.

Bando Nuove Generazioni (5-14 anni): mira a promuovere il benessere e la crescita armonica dei minori di età compresa tra 5 e 14 anni, con particolare attenzione a quelli a rischio o in situazione di vulnerabilità. I progetti presentati dovranno incidere in modo significativo sia sui loro percorsi formativi che su quelli di inclusione sociale, attraverso azioni congiunte “dentro e fuori la scuola”, sviluppando e rafforzando l’alleanza, le competenze, il lavoro e la capacità di innovazione dei soggetti che si assumono la responsabilità educativa e prevenendo precocemente varie forme di disagio come dispersione e abbandono scolastico, bullismo e altri fenomeni di disagio giovanile.

Bando Adolescenza (11-17 anni): mira a promuovere e a stimolare la prevenzione e il contrasto di fenomeni di dispersione, abbandono scolastico, situazioni di svantaggio e rischio di devianza di adolescenti nella fascia di età compresa tra 11- 17 anni, con particolare attenzione a chi vive in aree ad alta densità criminale.

Bando Un Passo Avanti (0-17):  sostiene progetti dal contenuto innovativo che, coerentemente con l’obiettivo del Fondo, mirino al contrasto della povertà educativa minorile.

Bando Ricucire i Sogni (0-17 anni): volta alla protezione e cura, alla prevenzione e al contrasto di ogni forma di violenza verso i minori di 18 anni.

Per la realizzazione del progetto, la Fondazione ha messo a disposizione un plafond complessivo di oltre 20.5 milioni di euro.

Criteri di valutazione

La valutazione tiene conto dell’approfondita conoscenza del contesto, con riferimento sia ai servizi già presenti e attivati che ai problemi e ai bisogni del territorio. Particolare attenzione viene quindi dedicata a quei progetti che prevedano interventi fra loro integrati, partnership eterogenee e competenti e modalità di intervento efficaci e innovative in grado di produrre un rilevante impatto sociale.

Chi può partecipare

Le proposte dovranno essere presentate da un partenariato composto da almeno tre organizzazioni (il soggetto responsabile deve essere un ente del Terzo settore) che assumeranno un ruolo attivo nella co-progettazione e nella realizzazione del progetto.

Come partecipare

Le proposte possono essere presentate esclusivamente sul sito www.conibambini.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.