Contributi a sostegno di interventi di adeguamento/ottimizzazione di centri comunali di raccolta di rifiuti urbani.

La Regione Veneto propone un’azione di sostegno nei confronti delle Amministrazioni comunali che realizzano interventi finalizzati a migliorare la performance ambientale dei rispettivi territori ed, in particolare, volti a migliorare la percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti provvedendo all’ottimizzazione e/o adeguamento degli esistenti centri comunali di raccolta di rifiuti urbani.

Gli interventi candidati a finanziamento devono prevedere una spesa minima pari ad euro 20.000,00 e la percentuale del contributo viene stabilita nella misura del 50% della spesa complessivamente prevista e non potrà in ogni caso, superare l’importo di euro 80.000,00 per intervento e per struttura richiedente.

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1345 del 22 agosto 2017 – Approvazione del Bando che individua le modalità di assegnazione di contributi derivanti dal trasferimento di competenze di cui al D.Lgs 31 marzo 1998, n. 112, a sostegno di interventi di adeguamento/ottimizzazione di centri comunali di raccolta di rifiuti urbani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *