Bonifica dell’amianto negli edifici pubblici: nuovo avviso del Ministero dell’Ambiente

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha avviato una procedura pubblica, destinata agli Enti locali, per il finanziamento – integrale o parziale – della progettazione preliminare e definitiva di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto. 
Come specificato nel bando, per progettazione preliminare e definitiva si intendono i livelli di progettazione inferiori al progetto esecutivo e comunque finalizzati e necessari alla redazione dello stesso. Oggetto dell’intervento potranno essere esclusivamente edifici e strutture di proprietà degli Enti locali.

La priorità è destinata agli interventi sulle scuole pubbliche e sugli edifici pubblici collocati nei pressi di asili, scuole, parchi gioco, ospedali e impianti sportivi. 

Nello specifico, la graduatoria finale degli interventi ammessi a finanziamento è basata sui seguenti criteri di priorità:

  • interventi  relativi ad edifici pubblici collocati all’interno, nei pressi o comunque entro un raggio non superiore a 100 metri da asili, scuole, parchi gioco, strutture di accoglienza socio-assistenziali, ospedali, impianti sportivi;
  • interventi relativi ad edifici pubblici per i quali esistono segnalazioni da parte di enti di controllo sanitario e/o di tutela ambientale e/o di altri enti e amministrazioni in merito alla presenza di amianto;
  • interventi relativi ad edifici pubblici per i quali si prevede un progetto cantierabile in 12 mesi dall’erogazione del contributo;
  • interventi relativi ad edifici pubblici collocati all’interno di un Sito di Interesse Nazionale e/o inseriti nella mappatura dell’amianto ai sensi del Decreto Ministeriale n.101 del 18 marzo 2003.

Le richieste di finanziamento potranno essere presentate dal 30 gennaio al 30 marzo 2017 esclusivamente attraverso l’applicativo presente sul portale telematico disponibile presso il sito del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare all’indirizzo: www.amiantopa.minambiente.ancitel.it (clicca qui e vai alla pagina).

I criteri di valutazione e formazione della graduatoria delle richieste di finanziamento sono consultabili all’art. 4 del bando allegato (clicca qui e scarica il documento in pdf).

Ulteriori informazioni sul sito del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (clicca qui).

Posted on: 17/02/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *