ANAGRAFE EDILIZIA SCOLASTICA: UN GRANDE PASSO AVANTI PER LA SCUOLA E IL PAESE

Investire sulla scuola è investire sul futuro del Paese. La riforma dell’Istruzione “La Buona Scuola” introduce importanti cambiamenti nel sistema scolastico italiano, tra i punti della riforma anche l’edilizia scolastica. Edifici sicuri e accoglienti permettono lo sviluppo sereno dell’attività didattica. Sicurezza, accessibilità, creazione di ambienti adatti ad accogliere i nuovi metodi di insegnamento della didattica multimediale e laboratoriale, sono elementi fondamentali che influiscono positivamente sull’esperienza della vita di scuola. A tal fine l’edilizia scolastica è stata destinataria negli ultimi anni di importanti risorse economiche e di programmazioni nazionali, con l’obiettivo di garantire la sicurezza, la ristrutturazione, la realizzazione di edifici scolastici e di sviluppare la progettazione sull’innovazione. Rinnovamento del patrimonio che è una necessità evidente, considerando che, come emerge dalla fotografia attuale dell’Anagrafe dell’Edilizia Scolastica, oltre la metà degli edifici scolastici statali italiani è stato costruito prima del 1976 (in Veneto nel 57,4% dei casi). L’Osservatorio per l’edilizia scolastica, previsto dall’art. 6 della Legge n. 23 del 1996, che dopo un iniziale insediamento non era stato più convocato per quasi vent’anni, riparte nel 2015, insediato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), e diventa centrale per la programmazione delle priorità e per la definizione delle politiche di sviluppo in materia di edilizia scolastica. Nella Statistica Flash tratteremo gli edifici scolastici statali attivi dell’anno scolastico 2015/2016 censiti nell’anagrafe, ovvero edifici in cui viene svolta attività connessa alle istituzioni scolastiche. In Veneto sono presenti oltre 4.400 edifici, la seconda regione con il numero più alto, dopo la Lombardia. Le province venete con il numero più alto di edifici sono Padova e Treviso con, rispettivamente, il 19,7% e il 18,3% del totale regionale.

Temi trattati all’interno della statistica sotto riportata:

  • VENETO: TRA SERVIZI E COLLEGAMENTI
  • VENETO: SCUOLE PIÙ SICURE E SOSTENIBILI
  • L’ACCESSIBILITÀ DEGLI ALUNNI DISABILI

Statistiche_Flash_Anagrafe edilizia scolastica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.