Day: 03/08/2017

LA LISTA DEI 10 VACCINI OBBLIGATORI

Ecco i 10 vaccini obbligatori previsti dalla nuova legge sui vaccini approvata definitivamente dalla Camera

Per i vaccini obbligatori, nonostante le proteste, il testo approvato dalla commissione, identico a quello del Senato, è stato approvato definitivamente dalla Camera dei deputati. Un’approvazione garantita senza emendamenti e articoli aggiuntivi.

Diventa legge dunque l’obbligo dei vaccini. Ecco, in sintesi, le novità introdotte per legge e la lista dei 10 vaccini obbligatori per i ragazzi da 0 a 16 anni.

 

Decreto Lorenzin le novità

 

 

Il decreto impedisce l’iscrizione a scuole materne ed asili nido ai bambini non vaccinati e prevede sanzioni economiche per i genitori che iscriveranno i loro figli alla scuola dell’obbligo (dalla primaria alle superiori, sino ai 16 anni), senza le prescritte vaccinazioni.

 

 

CONSULTA LA GUIDA AI VACCINI DAL MINISTERO

 

L’elenco dei vaccini obbligatori

Ecco quali sono i 10 vaccini da fare:

1) anti-poliomelitica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni

2) anti-difterica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni

3) anti-tetanica: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni

4) anti-epatite B: 3 dosi nel primo anno di vita

5) anti-pertosse: ciclo di base 3 dosi nel primo anno di vita e richiamo a 6 anni

6) anti Haemophilusinfluenzae tipo B: 3 dosi nel primo anno di vita

7) anti-morbillo: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni

8) anti-rosolia: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni

9) anti-parotite: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni

10) anti-varicella: 1° dose nel secondo anno di vita e 2° dose a 6 anni

Durante il primo anno di vita l’immunizzazione nei confronti di difterite, tetano e pertosse, poliomielite, l’Haemophilus influenzae di tipo B e l’anti-epatite B si effettua col vaccino esavalente somministrato in tre dosi al terzo, al quinto e al dodicesimo mese.

Dal secondo anno le vaccinazioni previste sono contro morbillo-parotite-rosolia e la varicella (13°-15° mese), somministrate col vaccino combinato quadrivalente MPRV oppure tramite vaccino trivalente MPR e monovalente varicella.

A 5 o 6 anni, all’inizio della scuola elementare servirà fare il richiamo delle vaccinazioni contro difterite, tetano, pertosse e poliomielite (preferenzialmente con vaccini combinati). Gli stessi vaccini richiedono un richiamo anche nell’adolescenza. Ancora a 5-6 anni è raccomandata la seconda dose dei vaccini contro morbillo, parotite, rosolia e varicella.

 

Morbillo in Italia: bollettino settimanale

Guida al decreto vaccini