Month: maggio 2017

APPROVATA LA LEGGE REGIONALE PER IL CONTENIMENTO DEL CONSUMO DI SUOLO

Questa sera, 29 maggio 2017, il Consiglio regionale del Veneto ha approvato la Legge per il contenimento del consumo di suolo. Si tratta di una normativa, in materia urbanistica, molto importante per il nostro territorio poichè il Veneto è una delle regioni con il maggiore consumo di suolo in Italia.

Nonostante le lunghe tempistiche dal giorno della prima presentazione del mio Progetto di Legge in materia (PdL n.44), esprimo comunque soddisfazione perché il lavoro d’aula ha prodotto un testo facilmente interpretabile, semplice da applicare per le strutture tecniche dei Comuni e questo non favorirà quindi il nascere di contenziosi, cosa che solitamente si verifica sempre quando viene approvata una nuova Legge.

Il testo da me proposto è stato uno dei tre dai quali prima la Commissione e poi il Consiglio è partito per licenziare questa Legge; la mia attività in aula è stata serrata e volta a voler migliorare il più possibile il testo finale ed a renderlo maggiormente chiaro, sia con gli interventi in aula che con la presentazione di emendamenti.

Da oggi e per alcuni giorni pubblicherò sul mio sito e sul mio profilo Facebook i video di alcuni miei interventi in Consiglio regionale.

Al più presto, non appena sarà reso disponibile, invierò e pubblicherò il testo unificato e coordinato approvato dal Consiglio regionale.

Progetto di Legge consumo del suolo, dibattito: intervento Consigliere Zorzato

Progetto di Legge sul consumo del suolo; intervento del Consigliere regionale del Veneto Marino Zorzato, presentatore di uno dei tre progetti di Legge (il n.44) sull’argomento in discussione. Ricordo che il testo unificato potrete trovarlo al seguente link: http://marinozorzato.it/consumo-di-suolo-e-modifiche-della-legge-regionale-23-aprile-2004-n-11-testo-unificato-dei-progetti-di-legge/

 

Consiglio regionale. I lavori della settimana dal 22 al 26 maggio 2017

L’Agenda del Consiglio regionale del Veneto prevede la convocazione del Consiglio regionale, in seduta ordinaria, lunedì 22 maggio, a partire dalle ore 14.00, e martedì 23 maggio, a partire dalle ore 10.30 (con eventuale prosecuzione nella giornata di mercoledì 24 maggio, alle ore 10.30) con all’ordine del giorno, la prosecuzione dei lavori calendarizzati nella scorsa seduta e, in particolare, della discussione in merito al Progetto di Legge relativo alle disposizioni per il contenimento del consumo di suolo e alle modifiche alla L.R. n. 11 del 23.04.2004 ‘Norme per il Governo del territorio e in materia di paesaggio’. Si tratta della nuova Legge Quadro per il contenimento del consumo di suolo, un testo normativo che unisce tre differenti Progetti di legge: il n. 14 ‘Disposizioni per il contenimento del consumo di suolo, la rigenerazione urbana e il miglioramento della qualità insediativa’; il n. 40 ‘Norme per il recupero di suolo all’uso agricolo e ambientale per lo sviluppo sostenibile del Veneto’; il n. 44 ‘Disposizioni per il contenimento del consumo di suolo, la prevenzione e mitigazione degli eventi di dissesto idrogeologico, la rigenerazione urbana e il miglioramento della qualità insediativa’.
Mercoledì 23 maggio, alle ore 13.30, è convocata la Quarta Commissione consiliare permanente per l’elezione del vicepresidente della Commissione, nonché per esaminare, in sede di controllo della spesa, la programmazione dell’attività della Commissione per l’anno 2017. Previsto, inoltre, l’esame, in sede di controllo della spesa e di valutazione delle politiche, in ordine alla gestione dei Parchi regionali veneti.
Giovedì 25 maggio, alle ore 10.30, si riunisce la Seconda Commissione consiliare permanente per l’illustrazione del Parere alla Giunta regionale relativo al Prezzario regionale dei Lavori Pubblici, aggiornato a settembre 2014. Previsti, inoltre, l’esame e il parere alla Giunta regionale in ordine all’alienazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP) del Comune di Boara Pisani (PD). Calendarizzati, infine, l’esame e il parere sul Progetto di Legge regionale n. 167, di iniziativa della Giunta regionale, recante ‘Norme in materia di Edilizia Residenziale Pubblica’.